Negli scacchi ci sono 32 pezzi, per imparare a giocare e districarsi con tanti pezzi bisogna capire appieno il valore di ogni singola figura. Il primo passo pu˛ essere quello di imparare ad analizzare con pochi pezzi per poi man mano aggiungerne.

L'osservazione che i finali di pedoni sono semplici non sempre Ŕ corretta, in un certo numero di posizioni si riscontrano manovre complicate o idee geometriche determinate dalla possibilitÓ di movimento del RE.
Un motivo delle posizioni pi¨ tipiche Ŕ lo zugzwang reciproco.


La possibilitÓ di promozione di un pedone senza l'ausilio del proprio R Ŕ data dalla regola del quadrato se il R n ha la possibilitÓ di entrare nel quadrato riesce a catturare il pedone altrimenti il B promuove. Se entrambi i R prendono parte alla lotta per la promozione del P, la posizione del R della parte in vantaggio Ŕ decisiva.Le case critiche che devono essere occupate dal R b per permettere la vittoria sono, per i P situati sulla seconda, terza o quarta traversa situate sempre due traverse pi¨ in alto rispetto al pedone per i P situati sulla quinta e sesta traversa esse si trovano sulla traversa immediatamente dopo il pedone,
per i P di T le case critiche sono g7, g8 oppure b7, b8.



Il sistema che permette la promozione del pedone Ŕ semplice il B muove il pedone solamente quando Ŕ sicuro di poter conquistare la nuova casa critica facendo attenzione allo stallo ( c7? ) stallo perci˛ 1.Rb c7-Rn a7 2.Rb d7 ecc.